THELOGBOY

700 anni di Dante

Il sommo poeta, così definito da tutti gli esperti di lingua italiana, morì 700 anni fa.

Il 25 marzo si suppone che fosse iniziato il cammino di Dante e Virgilio nella Divina Commedia.

Voglio omaggiare questo momento in un modo leggero, ricordando la partenza dei due protagonisti

nel XXI canto dell’inferno, scortati da un drappello di diavoli comandati dal capo Malacoda.

Quest ultimo incarica Barbariccia di coordinare un gruppo di nove diavoli che scorteranno i due

protagonisti. Il momento della partenza è singolare, perché Barbariccia darà il via al gruppo con un suono

buffo e comune: un peto.

Dante lo descrive così:

Per l’argine sinistro volta dienno;
ma prima avea ciascun la lingua stretta
coi denti, verso lor duca, per cenno;
ed elli avea del cul fatto trombetta.

Questo modo di comunicare sembra quasi voler prendere in giro i soldati di un esercito.

Nonostante la poetica dantesca fosse molto ricercata, non è insolito imbattersi in utilizzi della bassa

comicità in occasione di momenti di derisione.

Così il duo, scortato, si allontana.

 

 

 

 

 

 

0

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy

RSS Offerte Telegram